top of page

Grupo de intereses compartidos

Público·58 miembros
Novel Gorshkov
Novel Gorshkov

Come sfruttare le potenzialità delle voci Loquendo per studiare e lavorare meglio


Usa il nostro sintetizzatore vocale in italiano (text to speech italiano) per produrre dettature vocali e per creare facilmente le narrazioni. Narakeet è in grado di riprodurre 26 voci italiane sia maschili che femminili tra le migliori online e li puoi usare per creare facilmente audioguide, lezioni di lingua, video con voce narrante e audiolibri in italiano. Puoi usare il sintetizzatore vocale per trasformare un testo da un documento Word a file MP3 o puoi riprodurre presentazioni in PowerPoint come dei video narrati (con i senza sottotitoli).




Voci loquendo ita



TTS è l'abbreviazione di Text to Speech, una tecnologia di sintesi vocale. Ha diverse applicazioni, sia gratuite che a pagamento. Può essere utilizzato per creare voci fuori campo per video, convertire documenti di testo in voci o aiutare le persone con problemi di vista a "leggere" il testo.


La maggior parte degli strumenti di sintesi vocale funzionano in modo simile. Devi digitare il testo che desideri convertire in voce o caricare un file di testo. Quindi devi selezionare le voci disponibili e visualizzare in anteprima l'audio. Una volta trovata la voce più adatta, puoi scaricare il file mp3.


Nel campo delle sintesi vocali, non esiste solo la Loquendo, con le sue voci sempre più simili alla voce umana. Una buona fetta di mercato oggi la possiedono le voci sintetiche di Infovox di Acapela. Sicuramente la voce di Vittorio non ha nulla da invidiare alle voci della Loquendo.


La URL che segue fa collegare al sito del produttore, dove si possono trovare le istruzioni per installare le voci. Innanzitutto va installato l'engine, di circa 25 Mb, che permette il funzionamento delle voci successivamente installate; poi si scarica ed installa la lingua preferita di circa 250 Mb.


Como descargar e instalar Rfactor + crack 2014 (Loquendo). All Reading Aloud articles . Download crack para poder guardar las. Download Direct: Loquendo tutte le voci + Crack + Programmi vocali. Loquendo tutte le voci + Crack + Programmi vocali/Loquendo Voci TTS/Loquendo Crack.exe - 97.5 KB.


Download 'Loquendo tutte le voci + Crack + Programmi vocali' torrent (Software). Download millions of torrents with TV series, movies, music, PC/Playstation/Wii/Xbox. Como descargar Textaloud 3 ultima version para windows 3.0.70 2014 con voces de loquendo. Game er v1.5 and Crack.exe.


Syllaba (Graece: συλλαβή 'comprehensio; syllaba') est, in phonetica, vocis sonorum comprehensio in unitatem structuralem; exempli gratia, mare et socer ex duabus syllabis consistunt: [mare], [soker]. Huius modi voces bisyllabae[1] aut more Graeco disyllabae[2] appellantur. Vox, si ex tribus syllabis constat, sicut soceri [sokeri:], trisyllaba appellatur;[3] Verba in una tantum syllaba consistentia, sicut dux [duks] et vis [wi:s], monosyllaba vocantur.[4] Syllaba plerumque in vocali (quae phoneticorum nomenclatura nucleus appellatur) utrimque una pluribusve consonantibus circumdata consistit, sicut [ro] in rota [rota:], [fak] in facta [fakta], [or] in orbe [orbe]; etiam sola vocalis nucleum conficit, sicut [a] in ago: [ago:].


Nihilo minus, syllaba non videtur ea esse, quae definitione exacta ita exhauriri possit, ut ad omnes orbis terrarum linguas pertineat. Notissima est illa syllabarum doctrina quae "motoria" dicitur: syllabas in pectoralibus consistere pulsibus; musculos intercostales ad volumen pulmonum administrandum ita excitari in loquendo, ut pulsus syllabici efficiantur.[5] Haec doctrina posita est in mensionibus pressionis aeriae subglottidalis atque in observationibus ad thoracis motus pertinentibus. Verum tamen postea compertum est hanc doctrinam haudquaquam posse musculorum motionibus confirmari; non enim videntur intercostalium musculorum motiones syllabatim articulari.


Ad lapsus linguae aliasque mutationes phoneticas arte describendas propositum est syllabam hierarchicam habere structuram internam. Quoniam quidem syllaba universaliter describi non potest, quin a lingua Latina proficiscamur. Constat syllabam primum in initium (onset) et rimam (rhyme) dividi posse, rimam autem in nucleum et codam. Initium omnes continet consonantes consonantiumque series legibus phonotacticis sanctas, rima autem reliquias syllabae comprehendit. Ex successivis rimae partibus nucleus in prima vocali syllabae consistit, coda autem in reliquis rimae sonis. Non solum initium sed etiam coda optiva est. Coda, si igitur elementis impletur, ex insequentibus semivocalibus aut consonantibus syllabam terminantibus constat. Verbi gratia, prima syllaba vocis trisyllabae alia [alia] in nucleo tantum consistit; verbi autem prandium [prandium] prima syllaba initium [pr] et rimam [an] habet, quae quidem in nucleum [a] et codam [n] dividitur.


Hic praecipue de syllaba prosodiaca agitur, quippe quae maximi momenti sit phoneticae nec non grammaticae generali, et quidem phonologiae ac metricae linguarum classicarum. Syllaba in scriptione lineola conexiva indicatur. Verbum enim, si lineam excedere videatur, in partes dividitur lineolaque ( - ), ut sub uno sensu sint, conectitur. Etsi certe lineolam conexivam praestet in prosodiacarum syllabarum confinio scribi, hic usus in scriptione non observatur.[10] Immo, in antiquorum textuum editionibus id agitur, ut lineola conexiva syllaba aperta efficiatur, dum modo initium proximae syllabae ex talibus constet consonantibus sibi cohaerentibus, quae in initio verbi permittantur. Itaque potestas ab editoribus grammaticos antiquos secutis po-te-stas syllabificatur,[11] quippe cum phonematum series /st/ in initio verbi, ut in statu, licita sit. At syllabificatio po-te-stas cum rebus prosodiacis discrepat, cum quidem metri prosodiaci causa necesse est secundam vocis potestas [potesta:s] syllabam clausam et positione longam esse:


Purtroppo però lo sviluppo di queste voci si è fermato a GingerBread e ad oggi non ci sono neanche rumors sulla possibilità di ulteriori sviluppi da parte di Nuance, ma per fortuna alcuni giovani sviluppatori hanno effettuato dei porting per dispositivi con Android ICS 4.0 e superiori, con risultati molto soddisfacenti.


Esegui il deployment delle tecnologie all'avanguardia di Google per generare un discorso con un'intonazione simile a quella umana. Realizzata sulla base dell'esperienza di sintesi vocale di DeepMind, l'API genera voci di qualità simile a quella umana.


Offri un'esperienza vocale migliore per l'assistenza clienti con i bot vocali su Dialogflow che generano una sintesi vocale dinamica, anziché una riproduzione audio statica e preregistrata. Utilizza voci sintetizzate di alta qualità per coinvolgere chi chiama e trasmettergli la sensazione di usufruire di un servizio accogliente e personalizzato.


Rendi più naturale la comunicazione con gli utenti consentendo ai tuoi dispositivi di parlare con voci simili a quella umana come un lettore di testo. Crea un'interfaccia utente vocale end-to-end insieme a Speech-to-Text e Natural Language per migliorare l'esperienza utente con interazioni semplici e coinvolgenti.


I prezzi per l'API Text-to-Speech vengono calcolati in base al numero di caratteri da sintetizzare in audio inviati al servizio ogni mese. Il primo milione di caratteri per le voci WaveNet è gratuito ogni mese. Per le voci standard (non WaveNet), i primi 4 milioni di caratteri sono gratuiti ogni mese. Una volta superato il livello gratuito, il prezzo di Text-to-Speech viene calcolato per ogni milione di caratteri di testo elaborati.


Post hoc Myreae civitatis defuncto episcopo convenerunt episcopi illi ecclesiae de episcopo provisuri. Aderat autem inter eos quidam magnae auctoritatis episcopus, ad cuius electionem omnium sententia dependebat. Cum igitur cunctos ieiuniis et orationibus insistere monuisset, nocte illa vocem audivit dicentem sibi, ut hora matutina fores ecclesiae observaret et, quem primum ad ecclesiam, cuius etiam nomen esset Nicolaus, venire conspiceret, ipsum in episcopum consecraret. Hoc ergo aliis revelans episcopis admonuit, ut omnes orationibus insisterent et ipse pro foribus excubaret. Mirum in modum in hora matutinali quasi a Deo missus ante omnes se agebat Nicolaus, quem apprehendens episcopus dixit ei: "Quod tibi nomen est!" Ille ut erat columbina simplicitate plenus, inclinato capite: "Nicolaus", inquit, "vestrae sanctitatis servus." Quem in ecclesiam ducentes licet plurimum renitentem in cathedram collocarunt. Ipse autem eandem quam prius humiltatem et morum gravitatem in omnibus sectabatur, in oratione pervigilabat, corpus macerabat, mulierum consortia fugiebat, humilis erat in omnes suspiciendo, efficax in loquendo, alacer in exhortando, severus in corripiendo. Fertur quoque, sicut legitur in chronica quadam, Nicolaum Nicaeno interfuisse concilio.


L'altro è chiamato invece impostazioni voce, anch'esso lo troviamo all'interno del menù preferenze ed in alternativa il suo tasto rapido è NVDA+Ctrl+v.Cerchiamo di capire la differenza tra queste due terminologie.Nel menù sintetizzatore noi andiamo a scegliere il motore di sintesi vocale, ossia, la tecnologia con la quale NVDA si deve interfacciare. Per esempio,molte delle sintesi vocali conosciute, come Silvia, oppure le Loquendo, sono tutte appartenenti alla stessa "famiglia", chiamata Sapi5.In questo caso, Sapi5 è il sintetizzatore, mentre Silvia, Roberto, Luca, Fabio etc, sono le voci disponibili.Entriamo un momento nel menù sintetizzatore ed esploriamolo.premiamo NVDA+control+s, avremo a disposizione almeno 4 voci.La prima Espeak, è la sintesi predefinita, ne parliamo tra poco.Poi abbiamo Microsoft Speech Api version 4, Microsoft Speech Api Version 5, e nessuno.Escludendo l'opzione "nessuno", che naturalmente disattiverà qualsiasi sintesi vocale rendendo NVDA muto, , sarà bene semplificare questi nomi complessiMicrosoft Speech Api, etc.Microsoft Speech Api Version 4 corrisponde alle sintesi vocali Sapi4. Queste sono sintesi abbastanza vecchie, tuttavia si possono ancora trovare in qualchecomputer se magari sono stati installati programmi che ne fanno uso, tipo IBM WebReader, Winguido, vecchie versioni di Window-Eyes, e così via. Non offronouna gran qualità, ma ci si può accontentare.Microsoft Speech Api Version5 corrisponde a Sapi5 e ne abbiamo accennato prima, sono quelle più conosciute e che la maggior parte degli utenti avrà giàascoltato o provato.Per il momento, lavoriamo con Espeak, perché in questo modo tutte le opzioni della finestra di dialogo impostazioni voce saranno disponibili.Se proviamo a premere tab, scopriremo che questa finestra di dialogo possiede un'altro elemento, che consente di selezionare la scheda audio da utilizzarecon la sintesi vocale che andremo a scegliere.Premiamo quindi esc per uscire dal menù impostazioni sintetizzatore ed apriamo invece quello delle impostazioni voce, NVDA+Control+v.La prima opzione ci permette di scegliere la voce desiderata, nel caso di Espeak verrà modificata la lingua con la quale parlerà questa sintesi vocale.Espeak parla davvero tantissime lingue!Nel caso avessimo scelto una Sapi5 dalla finestra impostazioni sintetizzatore in precedenza, è qui che va selezionata la voce che molti di voi vorrannoutilizzare, per cui se correttamente installate, troverete Silvia, Luca, insomma, dipende dal vostro computer. Noi comunque per adesso continuiamo conla nostra Espeak, un colpo di tab e ci troviamo di fronte ad un'opzione molto interessante.Variante. Cos'è?Una variante, in questo caso di Espeak che è la sintesi predefinita, non è altro che una voce leggermente modificata in timbro e tono, che può miglioraresensibilmente la comprensione della voce stessa, a seconda dei gusti dell'utente.Proviamo a muoverci con le frecce e noterete quante varianti possiede Espeak, potrebbe anche accadere che ne troviate una di vostro gradimento!Se così fosse, risparmierete un po' di soldini e non comprerete nessuna sintesi vocale.Procediamo con il tab e qui le varie funzioni si spiegano da sé, sono molto semplici da comprendere, ma se doveste avere dei dubbi, guardate il manuale,sono spiegate una per una!L'ultimo punto sul quale vorrei soffermarmi riguarda la possibilità di modificare le impostazioni della voce al volo. Questo significa non dover più utilizzarei menù visti in precedenza, ma sarà sufficiente usare qualche tasto rapido che ora vedremo:In sostanza, dobbiamo tener premuti i tasti Control e NVDA. Trovate una posizione che a voi risulti comoda sulla tastiera, e poi iniziamo ad introdurrele frecce. In pratica, con la freccia a sinistra e destra ci spostiamo tra i parametri che potremo modificare (velocità, tono, variante, etc), mentre conle frecce su e giù modifichiamo il valore di questo parametro.Quindi, se ad esempio io volessi modificare la velocità, dovrei prima selezionarla con le frecce orizzontali, e poi modifico il suo valore con le frecceverticali, sempre chiaramente tenendo premuti Control+NVDA.Il podcast termina con l'ascolto di come attivare la sintesi Silvia.Qui di seguito sarà possibile ascoltare il podcast o scaricarlo nel proprio computer.


Acerca de

¡Bienvenido al grupo! Podrás conectarte con otros miembros, ...
bottom of page